La città e le vie d'acqua

Tappa 1

La prima tappa del Sentiero dei Celti e dei Liguri parte da Piazza del Duomo, cuore della città di Milano. Ci si allontana progressivamente dalla metropoli seguendo il Naviglio, fino ad arrivare a Pavia.

Per pianificare il tuo viaggio, consulta anche la traccia interattiva online in cui troverai strutture, punti acqua, luoghi di interesse e altro!

Partenza

Il cuore celtico di Milano

Abbiamo scelto un punto di partenza simbolico, il Duomo di Milano. Secondo le antiche leggende, in questa stessa area della città sarebbe infatti sorto il tempio della dea celtica Belisama. Poco distante si trova anche il bassorilievo della scrofa semilanuta, che avrebbe indicato ai Celti Insubri la posizione in cui far sorgere la propria capitale nel nord-Italia, l'antica Medhelanon. Non poteva esserci luogo di partenza più significativo!

Percorso

Lungo il Naviglio

Ci allontaniamo progressivamente dalla metropoli seguendo Via Torino fino ad arrivare alle Colonne di San Lorenzo e alla Darsena, antico porto fluviale di Milano. Da qui, iniziamo a costeggiare il Naviglio pavese, che ci condurrà fino alla città di arrivo di questa prima tappa. Procedere fianco a fianco con la via d'acqua è facile, consente di lasciare la città alle spalle e immergersi progressivamente nell'atmosfera del cammino.

Arrivo

Pavia, antica capitale Longobarda

Iniziamo a sentire aria di tappa quando intravediamo la Certosa di Pavia. Distante ancora alcuni kilometri dal centro cittadino, questo importante luogo sacro è un importante simbolo della città, contraltare del Duomo meneghino. Ci inoltriamo infine fra le strade dell'antica capitale del regno Longobardo in Italia. Punto di arrivo: Piazza della Vittoria!

Strutture ricettive

La Ca' di sogn
20 Via Calchi, 27100 Pavia, Italia
0382 312380